PERICOLO SVENTATO

Pochi sanno e ancora in meno crederanno ma nell’ultimo Consiglio dei Ministri, oltre all’abolizione dell’IMU all’ordine del giorno c’era anche la cancellazione di Ottobre Rosso. Il più acerrimo sostenitore dell’annullamento di Ottobre Rosso è stato Brunetta. La sua tesi era essere troppo pericoloso sciare in neve profonda. Ad un certo punto, irritato, è scattato in piedi o meglio è saltato giù dalla sedia e nonostante non lo vedessero più ha gridato la sua impossibilità di sciare neppure in una spanna di brina. Già una spanna è troppo per lui!!!

Per fortuna Silvio ha messo tutti a tacere, prima sostenendo i referendum dei radicali – anzi si è lamentato non ce ne fosse nessuno che proponeva la liberazione del Bunga Bunga – poi smentendo e poi riconfermando. In ogni caso il suo intervento ha ricomposto la diatriba, messo a tacere Brunetta e alla fine ha detto: “O l’amnistia o salta Ottobre Rosso!!!!” “Altro che il governo!!!”. Letta e company terrorizzati hanno dato il via libera alla riconferma di Ottobre Rosso intuendo che da quest’autunno gli sciatori,  risparmiati i soldi (ah, ah …) con l’Imu li spenderanno tutti nello sciare.

Ecco quindi una piccola notizia nascosta, (a proposito e volontariamente da parte dei giornalisti, razza infida e al soldo di Repubblica) che difficilmente leggerete sulla stampa nazionale. Le reazioni alla notizia sono state diverse e contrastanti. Diciamo che la sensazione è che ambedue i partiti nazionali vogliano accaparrarsi l’onore di aver salvato Ottobre Rosso. La Santanchè ha sostenuto che tra i Senatori a vita avrebbe visto meglio Sondre Norheim. Epifani ha sbottato con un: “Basta, il merito è chiaramente della sinistra”!

Annullata l’IMU, Silvio sostenitore della tesi esserci finalmente in giro un sacco di soldi (forse lui, io no!) vi aspettiamo ad Ottobre allo Stelvio in migliaia. Le date le comunicheremo più avanti quando la voglia di sciare crescerà e vi prenderà per astinenza estiva.

Noi di WP dubbiosi sull’enorme quantità di denari liberata dall’abolizione dell’IMU abbiamo deciso però di stare in campana e per la prossima stagione invernale non proporremo più viaggi sciistici esotici ma il FreeRide Low Cost!!! (Oh questa non è una balla ma verità altrimenti non ci credete). Basta Giappone, basta Norvegia ma bensì SPAGNA, PIRENEI. Anche di questo nuovo programma vi faremo sapere più avanti, magari proprio allo Stelvio in occasione di un nuovo e sorprendente Ottobre Rosso.

Giusto per capire dove andremo a sciare e che qualità di sci offrono i Pirenei guardatevi questo: 

Togliete salti e cliff e precipizi e sognate. O prenotatevi per Low Cost High Quality Freeride con WP.

Tutto questo è vero e confermato da WP anche se domani Silvio, come da sua abitudine dovesse smentire.

Ciao quelli di WP

This entry was posted in Editoriale, Eventi WP, Persone, Telemark, Viaggi. Bookmark the permalink.

2 Responses to PERICOLO SVENTATO

  1. silvan says:

    Bisogna stare pero’ attenti che papi-bunga-bunga non scelga tra i servizi sociali il Telemark ……

  2. guido says:

    Come direbbe un mio caro amico tavolaro, Moooolto Bene! Resto in attesa di ottobre rosso per le news.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Protected by WP Anti Spam